Professore ordinario di Storia dell'Economia. Università di Perugia

Renato Covino

Past President

Presidente Nazionale di AIPAI dal 2006 al 2013. Professore ordinario SECS-P/12 Storia economica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia e poi presso il Dipartimento di Lettere – Lingue, Letterature e Civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Perugia. Professore straordinario e poi ordinario dal 2004 al 2011 in Storia contemporanea (M- STO/04) sempre presso la stessa Facoltà di Lettere e Filosofia. Professore affidatario di Archeologia industriale dal 2002 al 2007 presso la Facoltà di Beni culturali dell’Università degli Studi di Lecce. Professore associato presso da Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia dal 1985 al 2004 (SSD M- STO /04). Nel 2018 -2019 fa parte del coordinamento del progetto Daily Bread coordinato dal prof. Carlo Fumian dell’Università degli studi di Padova e finanziato dalla Fondazione Cariparo. Presidente dal 2014 ad oggi della Commissione istituita dalla Regione dell’Umbria per lavalorizzazione del patrimonio industriale Membro del comitato di direzione delle riviste “Proposte e ricerche”, “Ricerche storiche”, “Patrimonio industriale” Direttore della Collana “Storia e territorio” dell’editore Il Formichiere e condirettore della collana dell’editore Marsilio sull’ Archeologia e il patrimonio industriale. Past presidente dell’Associazione italiana per il patrimonio archeologico industriale. Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione dell’ Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea nel 2013- 2014. Membro del Consiglio di amministrazione sempre dell’Isuc dal 2010 al 2016. Presidente nazionale dell’Associazione italiana per il patrimonio archeologico industriale. Vicepresidente dell’Istituto per la storia e la cultura d’impresa “Franco Momigliano” dal 2010 al 2013. Membro del Consiglio di amministrazione dello stesso Istituto dal 2007 al 2010. Direttore sempre dell’Istituto per la storia e la cultura d’impresa “Franco Momigliano” dal 2002 al 2006, di cui dal 1996 al 2001 è stato membro del Comitato scientifico. Direttore del censimento della catalogazione dellla procincia di Brindisi finaziato dalla’amministrazione provinciale nel 2005-2006. Ha partecipato con compiti di coordinamento all’Unità 12 del Progetto Interradira “Eredità culturali dell’Adriatico. Conoscenza, tutela e valorizzazione” Direttore, in coordinamento con il CNR Ibam di Lecce, del “Progetto pilota per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio industriale pugliese. Archeologia industriale a San Cesario di Lecce”, finanziato dal Consorzio universitario interprovinciale salentino e dalla provincia di Lecce nel 2002-2003. Direttore della campagna di catalogazione delle Miniere e del villaggio di Morgnano finanziato dal Comune di Spoleto nel 2002-2003. Direttore dello Studio preliminare per il riuso dell’ex Stabilimento elettrochimico di Papigno finanziato dal Comune di Terni nel 2002. Coordinatore della catalogazione dei beni archeologico industriali promossa dalla Fondazione Cassa di risparmio di Fabriano e Cupramontana e dal Comune di Ascoli Piceno per la Valle del Tronto nel 1998-1999. Consulente per la Regione dell’Umbria per la catalogazione dei beni archeologico industriali dal 1981 a oggi. Membro del Collegio dei docenti del Dottorato in Storia (urbana e rurale) successivamente Dottorato in Storia dal medioevo all’età contemporanea dal 1982 al 2013.

Iscriviti alla Newsletter!

ASS. ITALIANA PER IL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO INDUSTRIALE

Codice fiscale : 97211950155

Partita IVA : 01392380554 

Seguici sui Social!

  • Facebook - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Instagram - Black Circle