• AIPAI

Percorsi del patrimonio industriale in Italia - Itinerari di archeologia industriale in Sicilia

Lunedì 7 ottobre 2019 alle ore 16.00 sarà inaugurata la Mostra didattica itinerante organizzata e

realizzata dall’AIPAI , Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale,

“Percorsi del patrimonio industriale in Italia / Itinerari di Archeologia Industriale in Sicilia”,

già presentata a Terni in occasione del decennale dell’AIPAI e del XIII Congresso internazionale

TICCIH nel 2006, e incrementata con una serie di nuovi pannelli relativi alla Sicilia, realizzati in

collaborazione con l’Ente Parco Minerario Floristella-Grottacalda (EN), a cura di Maria Carcasio e Salvatore Di Vita e in collaborazione con l’I.I.S.S. “Archimede” di Casteltermini a conclusione di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro per la catalogazione dei beni culturali industriali esistenti alla Miniera-Museo di Cozzo Disi, realizzato nel triennio 2015-2018.


In cento pannelli si offre un’ampia panoramica delle svariate tipologie del patrimonio industriale diffuso nelle regioni italiane, soffermandosi sui principali siti e manufatti produttivi dismessi, su buone pratiche di conservazione, valorizzazione e gestione, su casi di patrimonio a rischio o oggetto di interventi distruttivi, su alcuni fra i principali musei, ecomusei ed itinerari tematici costituendo cosìcomplessivamente un itinerario tematico in Italia.


La mostra, realizzata con la collaborazione delle principali Università italiane, a cura di Roberto Parisi e Manuel Ramello, ha ottenuto ampi apprezzamenti ed è stata ospitata in molte città italiane.

In Sicilia è già stata presentata presso l’Ente Parco Floristella-Grottacalda a Valguarnera (EN) 2010, alle Ciminiere di Catania (2011), al Parco Ninni Cassarà in collaborazione col COIME di Palermo 2012, all’Istituto Tecnico per Geometri Filippo Parlatore di Palermo (2013), alla Miniera-Museo di Cozzo Disi a Casteltermini (AG)2014-2015, a Palazzo Bellacera di Comitini (AG) 2015-2016, presso i locali dell’IPIA “Archimede” di Casteltermini da ottobre 2016 a maggio 2018, alle Antiche Fornaci Maiorana di Palermo dal 29 novembre 2018 al 30 maggio 2019.


Nell’ambito del Progetto PON 2014-2020 “ PATRIMONIO PLATANI” avviato in partneriato con

l’I.I.S.S. di Lercara Friddi (PA, Capofila), il Liceo Classico Umberto I di Palermo, l’I.I.S.S.

“Archimede” di Cammarata (AG), i Comuni di Lercara Friddi, Casteltermini, Castronovo di Sicilia,

Centro Studi Mediterranei, Pro-Loco di Lercara Friddi (PA), Unione Nazionale Pro-Loco d’Italia,

AIPAI, Centro Studi sulle Miniere di Lercara Friddi (PA), in occasione dell’inaugurazione

dell’esposizione Maria Carcasio, etnoantropologa, illustrerà i possibili itinerari di archeologia

industriale in Sicilia con la proiezione di alcuni cortometraggi dell’Istituto Luce sulle zolfare

siciliane, e Alessandro Russell, storico, presenterà il documentario “Un gentiluomo chiamato

Joseph Whitaker”, 40’, prodotto a Palermo nel 2012 dal Centro Regionale di Cinematografia e

Documentaristica, regia di Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini, frutto di un laboratorio con la

regia di Nino Bizzarri.

Il documentario tratta della vita e delle opere di Joseph Isaac Spatafora Whitaker, gentiluomo vissuto a Palermo, Malta e Roma tra il 1850 e il 1936. Possidente, industriale, filantropo, naturalista, botanico, la vita di Pip é quella di un uomo rinascimentale nell’ Italia post-risorgimentale che ha saputo coniugare the best of two worlds, il meglio delle sue due

identità: quella britannica e quella siciliana.


La mostra sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 7 dicembre 2019 da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle 17.00.


Per informazioni e/o prenotazioni visite guidate per gruppi telefonare a:

091 6817263 - 340 4024102

www.umbertoprimo.it

68 visualizzazioni

Iscriviti alla Newsletter!

ASS. ITALIANA PER IL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO INDUSTRIALE

Codice fiscale : 97211950155

Partita IVA : 01392380554 

Seguici sui Social!

  • Facebook - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Instagram - Black Circle